24/04/2019/Barbagelato
  • By sheikhmizan
  • 151
  • 0

A Oristano è arrivato il gelato per tutti
Da BarbaGelato Zero le gustose proposte anche per chi ha problemi di salute

 

Foto di BarbaGelato Zero

A Oristano è arrivato il gelato per tutti: per chi ha problemi di glicemia o intolleranze alimentari al lattosio e al glutine, o semplicemente per chi ha scelto uno stile di vita sano e ipocalorico. È il gelato zero, l’innovativa idea del gelatiere Riccardo Barbarossa, titolare della apprezzata gelateria pasticceria e caffetteria biologica “BarbaGelato Pastry & Coffee”, in pieno centro storico a Oristano.

Nei giorni scorsi si è svolta l’inaugurazione della nuova gelateria “BarbaGelato Zero”, via Figoli 4, a pochi passi da BarbaGelato Pastry & Coffee, una scelta che può tornare utile se tra amici, qualcuno ha particolari esigenze e qualcun’altro non vuole rinunciare al classico gelato. BarbaGelato Zero è anche Yogurteria e propone un alternativo Frozen Yogurt Zero, realizzato con yogurt di Sardegna della Casearia Podda, creato senza l’utilizzo di zuccheri aggiunti e senza glutine, da arricchire con tanta frutta fresca e svariate macedonie.

“Dopo anni di attività in cui ho dovuto dire no a tante persone che non potevano mangiare il gelato artigianale per problemi di glicemia o intolleranze alimentari o per scelte di vita”, spiega Riccardo Barbarossa, “ho deciso di studiare una nuova ricetta ricca di fibre, ma senza l’utilizzo di latte e panna, che ho sostituito da svariate tipologie di latte vegetale, quali quello alla mandorla, al cocco, al riso e alla soja”.

“Tutte le ricette di BarbaGelato Zero senza zuccheri aggiunti convenzionali come il saccarosio, glucosio e destrosio, e senza l’ausilio di grassi e additivi emulsionanti, una vera novità nel nostro settore”.

Il logo di BarbaGelato Zero

“Abbiamo anche deciso di prestare la massima attenzione all’approvvigionamento di materie prime”; prosegue il gelatiere oristanese, “selezionando esclusivamente ingredienti privi di glutine per dare la garanzia ai propri clienti di un cono gelato gluten free”.

“La mia idea è nata perché tante volte mi sono sentito impotente nel vedere clienti che non potevano consumare il mio gelato per avevano dei problemi di salute”, racconta Riccardo Barbarossa. “É triste, per esempio, vedere bambini che per le intolleranza al lattosio non possono mangiare il gelato al cioccolato come il fratellino o vedere un anziano che teme per i picchi glicemici dovuti allo zucchero nel gelato”.

Ora grazie a BarbaGelato Zero bambini, anziani, nonni e nipoti, fratelli e genitori o amici possono assaporare un sano e gustoso gelato e lo possono fare tutti insieme, con le diverse proposte del gelatiere oristanese Riccardo Barbarossa.

Foto di BarbaGelato Zero

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Subscribe for weekly news
Follow us